Fri, Dec 13 | Chiesa dei Santi Martino e Rosa

I Concerti Con Molti Strumenti

Musiche di Marcello, Paganelli , Chinzer, Vivaldi Luca Lucchetta, Salmoe – Clarinetto Massimiliano Limonetti, Clarinetto Nicola Favaro, Marcello Rizzello, Oboe OFICINA MUSICUM VENETIAE Riccardo Favero, Maestro al Clavicembalo
La registrazione è stata chiusa

Orario & Sede

Dec 13, 2019, 9:00 PM
Chiesa dei Santi Martino e Rosa, Piazzale S. Martino, 2/4 - Conegliano TV

L'evento

D’Armonia e di Melodia nei concerti per strumenti a fiato del 700’ dall’opera più conosciuta di Alessandro Marcello, il Concerto in Re minore per oboe il cui Adagio è stato utilizzato come colonna sonata di molti film ai concerti per salmoè,  clarinetti e oboi.

In Paganelli l’uso dello chalumeau, o meglio come indicato nella presente edizione salmoè, alla veneta, concerto che costituisce una testimonianza importantissima del fatto che il Veneto, grazie a Vivaldi prima e a Paganelli poi, fu un’isola appartata nella passione per questo strumento. 

Il concerto di Chinzer è, In assoluto, il primo esempio di composizione solistica italiana per due clarinetti, scritto nei tradizionali tre movimenti (Allegro; Largo; Allegro), le parti dei clarinetti procedono quasi sempre per terze. 

I concerti di Vivaldi, entrambe in Do maggiore e in tre movimenti, utilizzano il registro medio acuto dello strumento, evitando tutte le note che questo strumento all’epoca ancora non poteva eseguire; questi concerti, sembrano essere stati composti all’occasione di vespri o di una messa, come indica la loro introduzione lenta, caratteristica dei concerti da chiesa. Nel RV 559, clarinetto e oboe, affrancati da ogni tipo di sostegno, dialogano, ogni coppia all’unisono, offrendo l’uno all’altro, a vicenda, il basso. Nel RV 560, i clarinetti spariscono, gli archi sostengono e commentano la conversazione serena dei due oboi.

Alessandro Marcello

(Venezia, 1 Febbraio 1673 – Venezia 19 Giugno 1747)

“CONCERTO in RE MINORE”

per oboe, archi e basso continuo

1.  Andante e spiccato

2.  Adagio

3.  Presto

Giuseppe Antonio Paganelli

(Padova, 1710 – Madrid 1763)

“CONCERTO PER IL CLARETO”

per chalumeau soprano, archi e basso continuo

1.  Allegro

2.  Adagio

3.  Presto

Giovanni CHINZER di Firenze (Johann Chintzer)

(? 18 Settembre 1698 – Firenze 1749)

“CONCERTO in DO MAGGIORE”

per due clarinetti in do, archi e basso continuo

1.  Allegro

2.  Largo

3.  Allegro

Antonio Vivaldi

(Venezia, 4 marzo 1678 – Vienna, 28 luglio 1741)

CONCERTI CON MOLTI STRUMENTI

CONCERTO IN DO MAGGIORE RV 559

per 2 clarinetti, 2 oboi, archi e basso continuo

1.  Larghetto/Allegro

2.  Largo

3.  Allegro

CONCERTI CON MOLTI STRUMENTI

CONCERTO IN DO MAGGIORE RV 560

per 2 oboi, 2 clarinetti, archi e basso continuo

1.  Larghetto/Allegro

2.  Largo

3.  Allegro

Luca Lucchetta, Salmoe – Clarinetto

Massimiliano Limonetti, Clarinetto

Nicola Favaro, Marcello Rizzello, Oboe

OFICINA MUSICUM VENETIAE

Riccardo Favero, Maestro al Clavicembalo

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento

+39 333 3349990

Via G. Mazzini, 25
36065 Casoni di Mussolente (VI) - Italy

©2018 by OFICINA MUSICUM VENETIAE OMV - CF - PI 03274110240